Laboratorio biografico

Le chiavi evolutive del divenire umano

  • laboratori-biografici-bologna-emilia-romagna-640x321 Le chiavi evolutive del divenire umano
  • laboratori-biografici-antroposofia-psicosofia-bologna-8-640x321 Le chiavi evolutive del divenire umano
  • laboratori-biografici-antroposofia-psicosofia-bologna-5-640x321 Le chiavi evolutive del divenire umano
  • percorso-di-psicoterapia-2-leggi-biografiche-costellazioni-familiari-meditazione-bologna-emilia-romagna-640x321 Le chiavi evolutive del divenire umano

A chi è rivolto?

Rivolto a chi abbia più di 35 anni e stia cercando il senso dei propri eventi biografici, in particolare di quelli che si ripetono ciclicamente. A chi stia attraversando una crisi e voglia scoprirne il valore evolutivo anzichè cadere nel vittimismo o nella perdita di speranza.

Ogni vita ha alcuni temi ricorrenti di fondo e, col Laboratorio Biografico, è possibile scoprire quale particolare impulso evolutivo si nasconda dentro i fatti ordinari di cui spesso non comprendiamo il senso ne intravediamo i nessi col resto della nostra vita.

L’Antroposofia di R. Steiner

L’Antroposofia di R. Steiner, ci fornisce la conoscenza delle Leggi fisiche, psichiche e spirituali che governano la vita umana.  Ci offre uno strumento prezioso per comprendere che il nostro sviluppo non si ferma mai e che, quando si smette di crescere con la maggiore età, si può iniziare ad evolvere per il resto dei nostri giorni.

Si tratta di scegliere un cammino di risveglio e manifestazione dei nostri potenziali creativi e spirituali. L’uomo, per tutta la sua vita, non è mai un essere compiuto ma in perenne divenire. L’essere umano nasce ogni giorno un pò di più alla propria umanità. Umanità da conquistare con un cammino evolutivo di autocoscienza e di conoscenza di ciò che regola e sostiene il cammino stesso. Senza questa scelta, la nostra crescita si ferma e ci limitiamo ad invecchiare senza più evolvere, mortificando le nostre istanze interiori più elevate.

Solitamente lasciamo scorrere la nostra vita come un flusso di eventi che ci appaiono casuali. Sappiamo che siamo nati e che moriremo: ciò che avviene tra queste due grandi soglie ci fa gioire o soffrire senza che ci riconosciamo il potere di comprendere e scegliere.

Le conoscenze scientifico-spirituali di R. Steiner propongono di considerare l’uomo parte fondamentale di un grande Progetto cosmico. Un uomo immerso in un Cosmo e in un divenire pieni di significato per la propria evoluzione. Il Macrocosmo influisce sul Microcosmo intrecciandosi con la biografia di ognuno: transiti planetari e Nodi Lunari caratterizzano certe crisi biografiche e nel Laboratorio ricevono la giusta considerazione.  Ad una crisi determinata da un transito di Saturno non si può dare la giusta risposta se non se ne conoscono le dinamiche psichiche e spirituali. E non si può trattare allo stesso modo un transito di Saturno e uno di Giove.

La vita umana viene scandita in settenni che sono dinamicamente e sinergicamente in relazione tra loro.

laboratori-biografici-antroposofia-psicosofia-bologna-3 Le chiavi evolutive del divenire umano
laboratori-biografici-antroposofia-psicosofia-bologna-4 Le chiavi evolutive del divenire umano

Ogni settennio ha la caratteristica di portare a maturazione un aspetto dell’essere umano: fisico, vitale, psichico, spirituale. Ad ogni settennio sono adeguate certe esperienze provenienti dal mondo circostante e da quello interiore, mentre altre sono fortemente nocive o ritardanti e lasciano tracce e difficoltà nei settenni successivi.

Conoscere cosa è veramente  appropriato alla fase di vita attuale ci aiuta ad attivare consapevolmente le nostre forze e con esse collaborare con le Leggi della vita.  Conoscere cosa non abbiamo potuto assorbire dall’ambiente umano nei primi settenni, ci aiuta ad orientarci per una sana autoeducazione da adulti, favorendo in questo modo lo sviluppo di facoltà, talenti e vocazioni che premono in noi ma a volte senza trovare la forza di realizzarsi, se non si conoscono gli strumenti che vengono dati nel Laboratorio Biografico.

Legge di Metamorfosi

Col Laboratorio Biografico viene sviluppata in particolare la conoscenza della Legge di Metamorfosi delle esperienze fisiche in qualità animiche e poi spirituali.

Solo dal ventunesimo anno in avanti, l’Io vero e proprio dell’uomo ha la forza di prendere in mano le redini di ciò che nei primi tre settenni è stato seminato dall’ereditarietà, dalle abitudini familiari, dalla cultura e dalla religione. Esso si attiva per produrre la metamorfosi di quel bruco ventenne in una splendida farfalla, ma solo dopo aver attraversato la fase della crisalide tra i 21 e i 42.

laboratori-biografici-antroposofia-psicosofia-bologna Le chiavi evolutive del divenire umano
laboratori-biografici-antroposofia-psicosofia-bologna-2 Le chiavi evolutive del divenire umano

E’ importante sapere in quale fase ci si trova e a quali risorse poter attingere quando si presentano i temi principali della nostra esistenza metamorfosati di settennio in settennio. Nel Laboratorio si apprende la costituzione dell’uomo triarticolato in Corpo,  Anima e Spirito e a decifrarne le manifestazioni e le dinamiche evolutive.

Da 0 a 21 anni: Maturazione del Corpo

Da 21 a 42 anni: Maturazione dell’Anima

  Da 42 ai 63 anni: Maturazione dello Spirito

Importante comprendere che il secondo gruppo rispecchia il primo e che il terzo rispecchia il secondo in un dinamismo complesso ma decifrabile grazie alle conoscenze di Psicosofia ed Antroposofia che vengono fornite nel Laboratorio Biografico.

Diventa allora comprensibile una malattia o un disagio psicologico che compare inspiegabilmente in un certo settennio. Si dovrà vedere quale evento biografico sta rispecchiando e quale Metamorfosi l’Anima ha bisogno di produrre in sè per vivere la crisi come opportunità.

Nella prassi del Laboratorio Biografico viene messo a disposizione materiale conoscitivo ma anche e soprattutto esperienziale. Il mezzo espressivo privilegiato è la scrittura autobiografica, il disegno o la pittura, l’elaborazione grafica di foto e i mandala planetari o autobiografici.

Particolare rilievo ha l’uso di una serie di domande per ogni settennio che aiutano a focalizzarne i tratti salienti che poi verranno elaborati.

I contenuti che emergono nell’indagine biografica, in alcuni casi, possono avere un alto livello di impatto emotivo ed è quindi consigliabile alle persone che abbiano già condotto con successo un percorso di elaborazione emotiva delle proprie esperienze infantili o traumatiche. In alternativa propongo il Laboratorio Biografico all’interno di un percorso di Psicoterapia ad indirizzo antroposofico.

Il Laboratorio è di grande utilità anche per genitori ed educatori che vogliano donare al bambino le giuste esperienze a seconda del settennio in cui si trova. Particolarmente indicato per chi è in attesa di un figlio e vuole scoprire cosa accade, dal punto di vista dell’Antroposofia di Steiner, nella gestazione e alla nascita tra genitori e figlio.

Una formula più conoscitiva, priva della parte esperienziale, è quella del Laboratorio in tre giornate, ognuna dedicata a conoscere gli elementi essenziali delle tre triadi di settenni  0-21   21-42   42-63  anni. Oppure in un ciclo di incontri di 3 ore ciascuno.